Font Size

Cpanel

25Novembre2017

BEIGIURNA'

Club Amici BeiGiurna'... dal 2001 - 2016

Notizie FLASH
Sei qui: Home - Home - FIB Italia - Cappellacci – Patregnani bissano la vittoria del 2013 nel “Trofeo Città di Varese”

Cappellacci – Patregnani bissano la vittoria del 2013 nel “Trofeo Città di Varese”

Successo nella gara Nazionale del circuito FIB dell’Alto Verbano del Pres. Paolo Basile Il "Trofeo Città di Varese" gara del (scritto da C. Martignoni) Circuito F.I.B. Nazionale manifestazione riservata all'alto livello, è stata organizzata e fortemente voluta da Paolo Basile presidente della prestigiosa società Alto Verbano, e da papà Diego, dirigente della bocciofila e sempre in prima linea nei grandi eventi per le bocce varesine. Come detto l'importante manifestazione era riservata a giocatori di serie A1 e A del panorama nazionale, e visto l'importanza della gara, i grandi nomi non si sono fatti attendere, infatti sui campi della provincia di Varese si sono dati battaglia nei gironi di qualificazione giocatori arrivati da mezz'Italia, <<significativa la presenza dei campioni dell'Ancona 2000 detentori del titolo Italiano a squadre della massima serie>>. Nel bocciodromo di Brezzo di

Bedero Renato Biancotto fa gli onori di casa in attesa che arrivino tutti i finalisti, <<la scelta di questa sede per le finali e non il classico San Cassano>> è in onore della zona boccistica Luinese e della splendida cornice del lago Maggiore, che ricordiamo sede della bocciofila  Alto Verbano.

Alle semifinali arrivano tutte e due le formazioni dell'Ancona2000, formate da Cesini- Manuelli e l'altra da Cappellacci-Patregnani, una formazione di Montecatini  Bagnoli & Signorini Roberto e la forte coppia della MP Filtri di Modena Viscusi e Luraghi Paolo. Gli accoppiamenti predisposti dal Direttore di Gara, il brianzolo Gualtieri Moreno, fanno si che si scontrino: Cappellacci Andrea-Patregnani Federico (campione in carica della cat A individuale) contro Bagnoli Andrea-Signorini Roberto (AVIS Montecatini) dove i giovani portacolori Anconetani con una condotta di gara presso ché perfetta non danno scampo ai pur combattivi pistoiesi, mentre nell'altra semifinale si trovano opposti Cesini Marco (capitano dell'Ancona 2000) e Manuelli G.Luca (vincitori quest'estate dei campionati italiani assoluti A1) contro il giovane talento Luca Viscusi-e l'esperto puntista Luraghi Paolo, partita equilibrata ma che vede costantemente in vantaggio se pur di pochissimo i modenesi, che infatti vincono di misura 12/10. Si va in campo per la finalissima con le coppie Cappellacci-Patregnani contro Viscusi-Luraghi, con arbitro il Osvaldo Demo, partenza fulminea dei modenesi che si portano ben presto sul 5-1 ma gli anconetani non si perdono di morale, e piano piano rimontano, e in una finale davvero combattutissima quasi senza errori, durata oltre un'ora di gioco, alla fine prevalgono i portacolori dell’Ancona 2000 Cappellacci - Patregnani  che bissano il successo del 2013.                      

Presenti alle premiazioni finali il Sindaco, il vice sindaco e l'assessore allo sport di Brezzo di Bedero, il consigliere  regionale FIB Gianpiero Martinoli, il vice presidente del Comitato di Varese Guido Bianchi.      

I vincitori vengo premiati dal Presidente dell'Alto Verbano Paolo Basile che prende la parola e ringrazia tutti i partecipanti e chi ha collaborato per l'organizzazione dell'importante e impegnativa manifestazione, un ringraziamento particolare và al Presidente della bocciofila Bederese Sig, Roberto Bramani Araldi che ha voluto ospitare sui viali della Società da lui presieduta l'importante kermesse boccistica. 

 

TROFEO CITTÀ DI VARESE

 

Alto Verbano (Varese) – Direttore Gualtieri di Monza Brianza

 

54 coppie di categoria A1-A – 1° Patregnani-Cappellacci (Ancona 2000, Ancona); 2° Luraghi Paolo-Viscusi 

 

(MP Filtri Rinascita, Modena); 3° Signorini Roberto-Bagnoli Andrea (Montecatini Avis, Pistoia); 4° Cesini-

 

Manuelli (Ancona 2000, Ancona); 5° D’Alterio-Andreani (Alto Verbano, Varese); 6° Soliani-Signorini Paolo 

 

(MP Filtri Rinascita, Modena); 7° Paleari-Luraghi Marco (MP Filtri Rinascita, Modena). Punteggio della finale 

 

12-9.

Lo scopo del gruppo BeiGiurna' e' quello di rivitalizzare lo sport delle bocce nel Varesotto. Questa associazione e' indipendente dalle societa' bocciofile ed e' aperta a tutti coloro che amano il gioco delle bocce...

Newsletter

Posta elettronica

Tutela della privacy Compilando il modulo e premendo il tasto "Submit Query" si intende dato il consenso al trattamento dei dati.